Ita Eng De

 

Situato nella suggestiva Piazza del Duomo ed immerso in un’atmosfera rinascimentale, l’Hotel Venezia vanta una tradizione alberghiera sin dal 1922, quando venne aperta la sede di Via Rodolfo Belenzani, nello stabile comprendente l’antica Torre Mozza (notevole testimonianza delle numerose torri di difesa costruite nella città  da nobili trentini nel corso del Medioevo).

Nel 1946 venne annessa all’Hotel la dipendenza di Piazza Duomo.

Dal 1930 la famiglia Tabarelli de Fatis gestisce l’Hotel con professionalità  e gentilezza.


Hotel Venezia è circondato da alcune delle opere storico-monumentali più belle della città , tra cui la Cattedrale di San Vigilio, sede del Concilio di Trento (1545-1563), il Palazzo Pretorio con la Torre Civica e il Castelletto, la Fontana del Nettuno (simbolo della città  "Tridentum"), mentre a pochi minuti sono raggiungibili anche il Castello del Buonconsiglio (sede del potere dei Principi Vescovi di Trento), la Fossa dei Martiri e lo Spazio Archeologico Sotteraneo di piazza Cesare Battisti. Nei pressi dell’hotel si trovano anche il Museo delle Scienze, il Museo Diocesano Tridentino, ilTeatro Cuminetti e il Teatro Sociale.

La posizione strategica dell'hotel lo rende ideale per visitare la città  a piedi, a pochi passi dalle opere storico-monumentali, ristoranti, negozi e dalla zona universitaria. A pochi metri sono situate le Facoltà  di Economia, Giurisprudenza, Sociologia, Lettere e Filosofia, e la Scuola di Studi Internazionali.

 

L’hotel, a gestione tipicamente famigliare, è aperto tutto l’anno. Dispone di 43 stanze, per una capienza complessiva di 85 posti letto, alcune delle quali godono di un’incantevole affaccio sulla Cattedrale del Duomo e la Fontana del Nettuno. Si compone di due edifici adiacenti, con ingressi indipendenti, uno in Via Belenzani dotato di ascensore e l’altro in Piazza del Duomo, dove è situata la reception.

E’ facilmente raggiungibile dalla stazione ferroviaria e delle autolinee (500 metri), dal casello autostradale dell’A22 ed dalla Pista ciclabile Valle dell’Adige. L’hotel si trova nel centro storico nella Zona a Traffico Limitato. I clienti possono giungere comodamente sino all’entrata dell’albergo per scaricare/caricare i bagagli e recarsi, successivamente, presso un parcheggio poco distante dall’Hotel (circa 400 m). Per maggiori informazioni consultate la sezione parcheggio all’interno del nostro sito. 

 

News Dal Trentino
Cento anni dopo è ritornato lassù anche il motore “Sendling”, fabbricato ...
Negli occhi e nelle orecchie vi sono ancora immagini e note di Nicola Piovani e dell’Orchestr ...
Entra sempre più nel vivo il festival di musica in quota I Suoni delle Dolomiti. Ad inaugura ...
Il Concilio di Trento, 1545-1563, rappresentò un evento di eccezionale portata e rese celebre ...
Nell’estate del 1864 la maggior parte delle montagne trentine erano ancora territori inesplora ...
Dal 19 luglio al 2 agosto è di scena Musica Riva Festival, che propone le masterclass di doce ...
Bach e Paganini li ha studiati al conservatorio, il blues e il jazz li ha conosciuti girando per le ...
Il duo Fabrizio Bosso-Luciano Biondini, Cristiano De André e i Corni della Scala. La variet&a ...
Appena il tempo di festeggiare vent’anni di musica sulle montagne del Trentino e di aprire l& ...
Dal 4 al 12 luglio torna Pergine Spettacolo Aperto, “An unconventional Festival of the Arts&rd ...
Cento anni dopo è ritornato lassù anche il motore “Sendling”, fabbricato ...
Negli occhi e nelle orecchie vi sono ancora immagini e note di Nicola Piovani e dell’Orchestr ...
Far rivivere la favola dell’Alpe Cimbra, con la sua cultura e le sue tradizioni e, soprattutto ...
Organizzare il proprio congresso o il proprio meeting non è mai stato così semplice e ...
Una tazza di latte fresco è sempre gustosa. Ma lo è ancora di più dopo aver pa ...
Entra sempre più nel vivo il festival di musica in quota I Suoni delle Dolomiti. Ad inaugura ...
21 luglio I Suoni delle Dolomiti – Presanella, Val Rendena Di scena il Quintetto Turchese - v ...
Nell’estate del 1864 la maggior parte delle montagne trentine erano ancora territori inesplora ...
Bach e Paganini li ha studiati al conservatorio, il blues e il jazz li ha conosciuti girando per le ...
Trentino luogo degli amanti delle due ruote non è uno slogan. È la realtà di un ...